STORIA
La I.R.O. S.p.A. nasce a Odolo il 19.11.1951 . La primaria attività dell’azienda è costituita dalla gestione di un laminatoio per la produzione di tondo per cemento armato in barre. Tutta la vita della societàè caratterizzata da un continuo miglioramento e modernizzazione del sistema produttivo, che parte negli anni sessanta con l’installazione del primo forno elettrico per la fusione del rottame e l’introduzione di una delle prime colate continue per la produzione di billette.
La continua esigenza di incrementare la produzione e migliorare qualitativamente il prodotto porta a ulteriori investimenti negli anni settanta con l’installazione di un nuovo laminatoio e di una nuova macchina per la colata continua. Sempre in questi anni la politica aziendale si dimostra attenta a garantire i requisiti fondamentali del prodotto, e mobilitandosi in tal senso riceve dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tramite il Politecnico di Milano la qualifica secondo la legge 1086 del 05.11.1971.
Gli anni novanta segnano per la I.R.O. un secondo importante traguardo a livello qualitativo:
- viene inserito nel processo produttivo l’impianto Tempcore per la saldabilità del prodotto e la duttilità dello stesso;
- nel 1991 l’azienda viene certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001 e tutta la produzione è sottoposta a sistematici controlli sia per garantire la qualità del prodotto che per monitorare tutti i processi, dall’acquisto della materia prima alla consegna al cliente finale.
Nel 2004 - con altre aziende del settore, partecipa alla creazione di SISMIC ovvero di una associazione tecnica il cui scopo è la promozione degli acciai sismici per cemento armato mediante attività di ricerca, sviluppo e innovazione nel campo dell’intera filiera del calcestruzzo armato (www.assosismic.it)
Negli ultimi anni sono stati realizzati importanti investimenti: in acciaieria è stato installato un moderno forno elettrico da 80 t, è stato inserito nel processo produttivo un LF (ladle furnace) e, nel 2011, una nuova macchina di colata continua per la produzione di billette in qualità secondo le specifiche tecniche richieste dal cliente e dalle diverse normative nazionali e internazionali; per il laminatoio sono stati realizzati negli ultimi due anni investimenti per modifiche impiantistiche e per l’acquisto di attrezzature che consentono la produzione di tondo per c.a. e tondo liscio nelle qualità S275JR, S275J0, S355JR, S355J0, S355J2, S355K2 e S355J0W fino a 40 mm di diametro, e tondo avvitabile, sempre fino a 40 mm di diametro.
Tutto questo nella costante attenzione alla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, al rispetto dell’ambiente, al risparmio energetico e all’incremento dell’efficienza.
 
CERTIFICAZIONI
La nostra azienda ha ottenuto le seguenti certificazioni:
Nel 2004 - SISMIC, un marchio come garanzia di qualità.
Nel 2005 - Ambientale secondo la norma UNI EN ISO 14001, che attesta l’attenzione che viene dedicata dall’azienda alle problematiche ambientali ed al rispetto delle leggi,  norme e regolamenti ambientali.
Nel 2010 - sistema di gestione della Salute e Sicurezza sul lavoro secondo la OHSAS 18001. Volontariamente l’organizzazione applica un modello conforme ai requisiti del Testo Unico sulla Sicurezza (D.Lgs n.81 del 9 aprile 2008);
- Convalida di Asserzione Ambientale Auto Dichiarata per il contenuto minimo di materiale riciclato post-consumatore secondo la UNI EN ISO 14021.
Nel 2011 - EPD, dichiarazione ambientale di prodotto secondo la UNI EN 14025, che quantifica le prestazioni ambientali di un prodotto mediante il calcolo di una serie di parametri utilizzando la metodologia dell’analisi del ciclo di vita, LCA (Life Cycle Assessement);
- ECOSISMIC, che attesta l’attenzione che l’azienda pone alle problematiche inerenti la sostenibilità ambientale.
storia001
storia002